Mica pochi problemi e mica da poco in vista del derby di ritorno domenica 3/2, contro capolista Tarros Spezia al Palasprint spezzino, per il Sarzana Basket…
L’ala-pivot Manuel Ferrari non andrà nemmeno in panchina, anzi ne avrà per più di un mese, poiché l’ecografia ha rilevato uno strappo muscolare nella zona centrale del suo polpaccio (tecnicamente si tratta di una lesione di secondo grado al gemello).
L’ala Peter Fracassini proverà prima della partita se è in grado di entrare sul parquet, causa una ginocchiata rimediata in allenamento, che gli ha messo in crisi una coscia.
Il play-guardia Federico Casini sarà in panchina, ma difficilmente giocherà, per via di un dito avariatosi in occasione dell’ultimo match e che gli fa male benché non si sia ancora capito cosa sia.
Fratturina ?
<Ad ogni modo di sicuro daremo tutto – garantisce alla vigilia coach Gabriele Ricci – anche per riscattare la sconfitta nel turno d’andata, quando giocammo forse la nostra peggior gara finora in questo campionato, è una questione pure di orgoglio. Loro sicuramente favoriti; ma i derby sono sempre storia a sé e in settimana abbiamo lavorato bene; non cerchiamo alibi>.
Alla resa dei conti questi i convocati biancoverdi: Albanesi, Bardi, Bencaster, Casini, Dell’ Innocenti, Fracassini, Melegari, Palac, Paulauskas, Pizzanelli, Santoni e Tesconi.
Arbitrano Luca Falletta di Genova e Stefano Vozzella di Andora-Sv. Si gioca alle ore 18.
Infine ecco gli altri incontri in programma in quella che, in Serie C Silver ligure, è la 4.a giornata del girone di ritorno e più in generale la 14.a / Azimut Vado Ligure-Ospedaletti 75-62, Cus Genova-Sestri Ponente 86-76, Pro Recco-Aurora Chiavari e Tigullio Sport Team Santa Margherita Ligure- Ardita Juventus Albaro.