SARZANA BASKET – OSPEDALETTI 69–59
PARZIALI: 17 – 21 / 38 – 34 / 55 – 45.
SARZANA ABRAVISI LUNA BK: Bencaster 3, Dell’Innocenti 18, Palac 15, Ferrari 5, Paulauskas 20, Fracassini5, Tesconi 0, Melegari 0, Pizzanelli 3, Albanesi 3; n.e. Casini. All. Ricci.
OSPEDALETTI: Gilardino 2, Zunino 2, Revetria 11, Colombo 21, Olivari 3, Rossi 18, Formica 2, Vivo 0, Cologgi 0. All. Lupi.
ARBITRI: Tommaso Mammola di Chiavari e Davide De Angeli di Genova.
Al Palabologna il Sarzana chiude il girone d’andata con una vittoria più difficile del previsto, ma a giustificazione almeno parziale ci sono le varie assenze (sul parquet poiché in panchina c’era tutta una ridda di acciaccati).
Ospedaletti stranamente in vantaggio alla fine del primo quarto, rimonta che consente ai padroni di casa di andare al riposo avanti, ma sino alla fine gli ospiti riescono a tenere sotto tensione i biancoverdi.
Ad ogni modo sarzanesi primi insieme alla Tarros Spezia, attesa anche lei dopo la pausa da un mesetto difficile come calendario, mentre questo “stop” per le feste dovrebbe consentire al Sarzana di rimettere in sesto i vari fisicamente malmessi.
Questi poi gli altri risultati in quell’ 11.a giornata che, on Serie C Silver ligure maschile, chiudeva il girone d’andata: Ardita Juventus – Pro Recco 46 – 80, Aurora Chiavari – Cus Genova 55 – 66, Pegli – Sestri 82 -71, Tigullio S. Marghetita – Tarros Sp 49-78 e a riposo l’ Azimut Vado Ligure; ne consegue una graduatoria che recita…Tarros La Spezia e Sarzana Basket punti 19, Tigullio Santa Margherita e Cus Genova 16, Azimut Vado 12, Pegli 9, Sestri Ponente 8, Pro Recco, Aurora Chiavari, Ospedaletti 4, Ardita Juventus Ge 0.