ARDITA JUVENTUS – SARZANA BASKET 70 – 82
PARZIALI: 23-24, 31-42, 52-60.
ARDITA JUVENTUS: Lotti 7, Carena 0, Mozzi 17, Visca 0, Dallorso 12, Brocca 0, Pietronave 18, Ferrari 16, Cevasco 0, Demarte 0; n.e. Frigerio e Mancini. All. Chiesa.
SARZANA BK LUNA ABRAVISI BASKET: Bencaster 1, Dell’Innocenti 10, Casini 13, Palac 25, Paulauskas 20, Fracassini 3, Pizzanelli 2, Santoni 8, Melegari 0; n.e. Ferrari, Bardi, Albanesi. All. Ricci.
ARBITRI: Luca Ciccangeli di Imperia e Riccardo Merlino di Savona.
Seconda vittoria di fila per il Sarzana Basket, peraltro su un campo da tempo ostico, dopo il noto rafforzamento dell’ Ardita Juventus di Albaro.
Sarzanesi avanti di un sol punto al termine del primo quarto di carburazione, poi decollano trascinati in particolare dai due stranieri come tabellino indica, effimero ritorno genovese in avvio di secondo tempo che però gli ospiti controllano; come gestiscono del resto lo stesso finale (per quanto il confronto vada facendosi sempre più spigoloso).
Alla fine coach Gabriele Ricci soddisfatto benché attenda sempre sensibili progressi dalla difesa, ora ulteriore trasferta tutto sommato abbordabile per i biancoverdi, in casa del Pegli.
Questi poi gli altri risultati, in quella che in Serie C Silver ligure maschile di pallacanestro, era la 17.a giornata: Tarros La Spezia punti 32, Cus Genova 30, Tigullio Santa Margherita Ligure e Sarzana Basket 26, Azimut Vado Ligure 20, Pegli 14, Pro Recco 12, Sestri Ponente 10, Ardita Juve Ge e Aurora Chiavari 8, Ospedaletti 4.