SARZANA BASKET – CUS GENOVA 77 – 80
PARZIALI: 17-21 / 37-43 / 62-59.
SARZANA LUNA ABRAVISI BASKET: Dell’ Innocenti 10, Bencaster 10, Ferrari 0, Paulauskas 22, Casini 13, Santoni 3, Tesconi 0, Melegari 0, Pizzanelli 3, Bardi 0; n.e. Albanesi. All. Ricci.
CUS GENOVA: Vallefuoco S. 10, Bianco 0, Pampuro 0, Dufour 20, Costacurta 2, Vallefuoco N. 12, Bedini 11, Zavaglio 7, Ferraro 12, Mangione 6. All. Pansolin.
ARBITRI: Oro e De Angeli.
Il Sarzana Basket finisce col perdere, seppur di misura, di fronte ai campioni liguri in carica. Al Palabologna sarzanesi sempre all’inseguimento nel primo tempo, sebbene il Cus Genova non vada mai oltre i 10 punti di distacco, accelerazione biancoverde nel secondo che a un certo punto li vede avanti di 5 lunghezze. Tuttavia, nel finale la difesa biancorossa, i canestri di Dufour e forse una certa stanchezza locale (dovuta probabilmente alla brevità del “turn over”) assecondano il successo pressoché sul filo di lana degli ospiti. Da non scordare altresì che fra i padroni di casa mancava l’acciaccato Fracassini e, quasi subito, s’è fermato per via del solito risentimento a un polpaccio pure Ferrari. Deve ovviamente ancora carburare l’ultimo rinforzo Santoni.
Questi infine gli altri risultati in quella in Serie C Silver maschile era la 3.a giornata del girone di ritorno e più in generale la 14.a: Ardita Juventus Genova-Tarros Spezia 40-91, Ospedaletti-Pro Recco 61-74, Pegli-Aurora Chiavari 71-64 e Sestri Ponente-Azimut Vado Ligure 68-83; a riposo il Tigullio Santa Margherita.
Consegue una classifica che recita…Tarros La Spezia e Sarzana Basket punti 22, Cus Genova 20, Tigullio Sport Team S. Margherita Ligure 18, Azimut Vado L. e Pegli 14, Sestri P. e P. Recco 10, Ospedaletti e Aurora C. 4, Ardita Juve 0.