SARZANA BASKET – BASKET PEGLI 85 – 66
PARZIALI: 25-13 / 45-36 / 65-51.
ABRAVISI LUNA SARZANA: Dell’Innocenti 12, Palac 11, Ferrari 12, Paulauskas 22, Casini 13, Fracassini 9, Tesconi 0, Melegari 3, Pizzanelli 3; n.e. Bencaster. All. Ricci.
BASKET PEGLI GE: Mozzone E. 0, Penna 6, Zaloa 6, Brighetto 16, Nsesih 4, Ferro 3, Mozzone A. 21, Bochicchio 1, Zaio M. 7, Grillo 2. All. Costa.
ARBITRI: Oro e Mariani.
“No problem”, come secondo pronostici, al Palabologna contro il Pegli per un Sarzana Basket che peraltro (complice la caduta interna della Tarros Spezia di fronte al Cus Genova) recupera seppur in coabitazione la testa della classifica in Serie C Silver ligure. I biancoverdi hanno giocato tutti, con l’eccezione di Alessandro Bencaster, come noto tenuto in panchina per assecondare il recupero del ginocchio che da un po’ dà dei grattacapi. Alla fine non c’era fra i convocati un Albanesi già impegnato in quest’ultimo weekend sul fronte giovanile. Diversi i sarzanesi con punteggio personale a doppia cifra.
Questi infine gli altri risultati in quella che, in Serie C Silver ligure maschile, era l’8.a giornata; Ardita Juventus Ge-Sestri 58-78, Tarros Sp – Cus Genova 66-68, Tigullio S. Margherita – Azimuto Vado L. 90-83 e a riposo l’ Ospedaletti…
Ne consegue una classifica che recita: Sarzana Basket, Tarros La Spezia, Cus Genova e Tigullio Santa Margherita 14, Azimut Vado Ligure 10, Sestri 8, Pegli 6, Pro Recco, Ospedaletti, Aurora Chiavari 2, Ardita Juve 0.