Dopo la combattuta partita del 21 ottobre contro Vado conclusa con il punteggio di 81-87 per gli ospiti, i nostri under cedono sotto lo strapotere fisico e tecnico di Radchenko capace di segnare ben 48 punti sui 72 totali della squadra del Tigullio. I ragazzi di Pronesti non sono riusciti ad arginare “lo straniero” della squadra locale anche perché i “lunghi” sono stati gravati di falli a partire dal primo quarto. 

Tigullio – SB Sarzana 72-54 (20-18; 22-15; 14-15; 17;6)

Tigullio: Radchenko 48, Priolo, Di Somma 2, Dellagiacomo S. 4, Carlini, Bodaro 12, Garau, Cinquegranda 6, Macchiavello, Pescatori. All. Macchiavello

SB Sarzana: Tinfena, Ghiraldi 5, Antognetti 9, Alberti 5, Vento 6, Bini 3, Monti, Guadagni 3, Albanesi 9, Pizzanelli 14, Somma, Liberatore, Allenatore Pronesti E.