Nonostante il risultato, è stata una buona gara quella disputata a Vado domenica 21 ottobre, almeno per 25 minuti; ancora una volta è stato fatale un black-out iniziato negli ultimi minuti del primo quarto e concluso al terminare del secondo. Il terzo e quarto tempino si sono invece giocati punto a punto evidenziando i progressi che stanno facendo i ragazzi di Ricci e Toffi secondo i quali “bisogna lavorare non solo dal punto di vista tecnico ma anche e soprattutto sulla mentalità per migliorare e ridurre il gap che fino ad ora si è evidenziato rispetto alle altre formazioni”.

Pallzcanestro Vado – SB Sarzana 84-58 (29/14-21/11-19/17-15/16)

Bencaster 9, Selvaggio, Battistelli 2, Oddone 8, Pedemonte 2, Bernazzani 6, Chiappini 16, Paganini 4, Caneri 8, Auzas 3. All Ricci, Ass Toffi