Prima amichevole precampionato sostenuta dal Sarzana Basket 2018/19, in casa della Pallacanestro Livorno, che secondo pronostico (i labronici militano in Serie C Gold toscana nonché, dovendo disputare la Coppa regionale, hanno avviato la preparazione nettamente prima) s’è imposta assai di netto; 79-60.
Tuttavia i sarzanesi hanno a lungo tenuto sotto pressione i più titolati avversari, chiudendo peraltro in vantaggio il primo quarto, peraltro producendo promettenti scampoli di gioco e non a caso coach Gabriele Ricci al termine era di buon umore.
Attrazione della serata il fresco arrivato Rokas Paulauskas, ala-pivot lituana classe 1993, che dovrebbe essere il rinforzo finale della campagna estiva sarzanese. Paulauskas è cresciuto anche cestisticamente negli Stati Uniti, dove ha studiato al liceo in Tennessee, mentre l’università l’ha fatta nel Missouri. In Italia è approdato a metà abbondante della scorsa stagione sportiva, fornendo un contributo fondamentale alla promozione del Magic Chieti, dalla C Silver alla Gold abruzzesi.
.
Per la cronaca, i biancoverdi a Livorno hanno cominciato con capitan Dell’ Innocenti play, Bencaster e Palac esterni, Ferrari e Paulauskas centrali. A metà circa del primo quarto dentro Casini al posto del capitano e il rinforzo Fracassini in luogo di Bencaster, prassi seguita poi pure nel terzo, mentre negli altri due quarti si sono sprecati gli avvicendamenti. Dunque ecco i vari Bardi al centro, Melegari da ala forte e Pizzanelli da ala-guardia, nel finale hanno fatto capolino gli stessi “bocia” Albanesi e Santini. L’acciaccato Somma è rimasto a bordo campo. Indisponibili gli assenti Maggiani e Tesconi.
Ad ogni modo vediamo il “tabellino” del match…
PIELLE LI – SARZANA BASKET 79 – 60.
PARZIALI: 14-24 / 16-12 / 24-14 / 25-10.
PALLACANESTRO LIVORNO: Dell’ Agnello 12, Malvone 11, Meini 0, Navicelli 3, Burgalassi 8, Loni 28, Benini 6, Bertolini 11. All. Da Prato.
SARZANA BASKET: Dell’ Innocenti 6, Casini 6, Bencaster 7, Pizzanelli 0, Palac 19, Albanesi 0, Fracassini 5, Santini 0, Paulauskas 11, Ferrari 4, Bardi 2, Melegari 0. All. Ricci; vice Pronesti.
ARBITRI: Sgherri e Volpi.