Stasera di domenica 15/4 al Palabologna sarzanese, il Sarzana Basket chiude quella che è stata una delle stagioni cestistiche forse più interlocutorie della sua storia, dal giorno dopo atleti infatti in vacanza (per un po’) e dirigenza e staff tecnico al lavoro per costruire quella squadra in grado di puntare a vincere il campionato di Serie C Silver e salire così in C Gold senza playoff: come dalla prossima stagione sarà possibile.
Rimane la soddisfazione del lancio di più di un giovane in Prima squadra, nonché della recentissima vittoria sull’ Aurora Chiavari che dà modi ai biancoverdi quanto meno di salvare la faccia anche in questa 2.a fase, al di là del fatto che i playoff siano da tempo impossibili e molto difficile appare lo stesso terzo posto in questo Girone B; anche perché alle ore 18 ci sarà di fronte un Satri Sam Ospedaletti già qualificato per la “terza fase” dove lo aspetta il Cus Genova.
Ad ogni modo, sarzanesi al completo con l’eccezione del centrale Marco Tesconi tuttora squalificato, nonché caricati appunto dal recente successo. Arbitrano Tommaso Mammoli di Chiavari e Gabriele Rigato di Genova.