feb 25, 5 anni ago

Sarzana corsara a Genova: Ardita affondata

I ragazzi di coach Chiesa nulla possono contro la capolista, che mantiene imbattibilità e primato: il Sarzana Basket è l’unica squadra ligure ancora imbattutta tra tutti i campionati senior sostenuti da Società della regione.

23/02/13 – ARDITA JUVENTUS – SARZANA BASKET 62 – 84 (11/16 – 25/43 – 46/64)
Nella partita di cartello di questo week-end, tra la prima e la terza della classe, è ancora una volta uscito vincitore il team di coach Bertieri, che nonostante gli incidenti di percorso della settimana (Bencaster influenzato e capitan Dell’Innocenti acciaccato per una brutta contusione al costato rimediata in allenamento) che ne hanno condizionato il lavoro settimanale, sono riusciti a presentarsi in via Cagliari comunque pronti, e determinati a non lasciare punti a nessuno.
E così è stato: match iniziato in sostanziale equilibrio, con l’Ardita che prova a tenere basso il risultato, rallentando il ritmo e provando a tenere bassi i giri del motore del Sarzana, che sembra incapace di spingere sull’acceleratore.
Ma nel secondo quarto Dell’Innocenti suona la carica, e la capolista infligge un primo break all’Ardita, che si rivelerà poi decisivo per l’esito della partita; all’intervallo il tabellone segna un +18 per i bianco verdi.
Dopo l’intervallo coach Bertieri chiede ancora di più, per non prendersi rischi e chiudere anzitempo il match, ma la squadra riesce solo parzialmente nell’intento; Bencaster diventa imprendibile, e per 6′ semina il panico nella difesa genovese, ma la difesa del Sarzana Basket non è altrettanto attenta, adagiandosi sulla verve offensiva di questa frazione di partita. Ne approfittano Ferrari e Pronesti dell’Ardita, che mantengono così equilibrio segnando a ripetizione. Così il quarto si chiude con un 21 pari, che sostanzialmente mantiene inalterato l’andamento della gara, ma che non lascia scivolare via la partita senza qualche accento e tensione; la squadra di casa cerca di ricucire con difesa sporca ed intensa, ma il Sarzana Basket tiene botta, e con tanti giovani in campo allunga addirittura fino ad un +22, che sancirà il diciottesimo successo consecutivo dei ragazzi del presidente Zucchini.
Prossimo turno fra due settimane, dopo aver osservato il turno di riposo, ancora a Genova contro il Basket Pegli.
I tabellini:
ARDITA JUVENTUS: Ferrari 17, Manica 7, Gonella 6, Morabito 2, Pronesti 17, Policardo, Telefono 2, Pietronave 5, Canepa 5, Ferraris 1 – All.re Chiesa
SARZANA BASKET: Barbieri 4, Bencaster 13, Brink 2, Dell’Innocenti 23, Tesconi 12, Boccafurni 4, Penè 15, Rustichini 9, Maggiani 2, Stagnari. All.re Bertieri – Vice Barcellone

Classifica D

Share "Sarzana corsara a Genova: Ardita affondata" via

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.